COMUNICATI STAMPA

D’Inverno sul Po: confermata la presenza para rowing. Da sette anni è davvero per tutti.

“D’inverno sul Po 2019” si conferma la regata più frequentata in Italia. In lenta ma importante crescita anche gli armi Pararowing che scenderanno in acqua sabato 9 e domenica 10 febbraio a Torino.

Sono infatti sei gli equipaggi che si sfideranno sabato in singolo nelle categorie, maschili e femminili, PR1 sulla distanza di 1.000 metri e PR2 sui 4.000; regata sprint di 500 metri invece per le quattro imbarcazioni Special Olympics.

L’ultima giornata di gare, domenica mattina, vedrà tre armi 4+ categoria PR3 Misto impegnati a competere lungo 5.000 metri.

La manifestazione si concluderà con il percorso dell’8+ Open Mind della Società Canottieri Armida, fresco di partecipazione alla V regata Internazionale di Fondo a Viana do Castelo in Portogallo svoltasi la scorsa settimana. L'equipaggio composto interamente da atleti della categoria PR3 - ID ,ossia atleti che hanno come caratteristica quella di avere una disabilità intellettivo-relazionale, solca le acque delle principali regate d'Europa da ormai 6 anni dopo aver debuttato nell'edizione del 2013 della D’Inverno sul Po. L'idea di progetto nasce dal tecnico Cristina Ansaldi ed è portata avanti con entusiasmo da Filippo Cardellino, con il supporto degli altri tecnici Armida, della società e delle famiglie dei ragazzi.

Ufficio stampa D’inverno sul Po

Warm Up Your Winter


D’Inverno sul Po: immortala le tue emozioni con Fujifilm Instax

Non sono ancora terminate le sorprese della 36esima edizione della regata internazionale di fondo “D’Inverno sul Po”; grazie alla collaborazione con la Fujifilm Italia metteremo in palio tre macchine fotografiche Instax Square SQ 6 per la società che arriva da più lontano, la società più numerosa ed infine la società che vincerà il medagliere.

Scopriamo i primi vincitori: si aggiudica il premio di società più lontana “Al Hamriyah” negli Emirati Arabi che batte “Daniel Rowing” di Israele per circa 2000 km. Vince invece la torinese “Società Canottieri Armida” per maggior numero di atleti iscritti, 180 atleti sui due giorni.

La consegna dei premi avverrà, alla presenza dello Sponsor, durante le premiazioni del terzo gruppo del sabato, eccezion fatta ovviamente per la premiazione della società al primo posto del medagliere, per la quale si dovrà aspettare la conclusione delle gare di domenica.

Non dimenticatevi di usare la vostra nuova Instax per documentare l'esperienza vissuta alla D'Inverno sul Po 2019 e a seguire tutta la stagione agonistica dei vostri atleti, allenatori e soci. Non vediamo l'ora di conoscere le vostre avventure!

Ufficio stampa D’inverno sul Po

Warm Up Your Winter


D’Inverno sul Po: le prime indiscrezioni

2.815 iscritti per la 36esima edizione della regata internazionale di fondo “D’inverno sul Po” che si svolgerà questo fine settimana, sabato 9 e domenica 10 febbraio, a Torino. Sono 964 gli atleti che si sfideranno sabato su barche corte mentre domenica mattina ne scenderanno in acqua 1.851 in quattro e in otto.

In sensibile aumento il numero di atleti e società straniere rispetto alla passata edizione, provenienti da Emirati Arabi, Francia, Germania, Grecia, Israele, Olanda, Regno Unito e Svizzera.

Grande affluenza di iscritti per l’edizione dedicata alla memoria del fondatore della “D’Inverno sul Po” Gian Antonio Romanini. Gli otto Senior Maschile si contenderanno il “Trofeo Gian Antonio Romanini”, ai vincitori sarà consegnata anche una medaglia speciale in vetro realizzata dallo sponsor Chiara Ferraris, artista specializzata nella lavorazione del vetro e già artefice del “Trofeo Carlo Pacciani” istituito la scorsa edizione per la specialità dell’8+ Junior Femminile. Anche per le giovani atlete che taglieranno il traguardo con il miglior tempo è stata preparata una particolare medaglia.

A riconoscimento del grande lavoro svolto nel mondo del canottaggio da Gian Antonio che, prima ancora di aver guidato la Federazione Italiana Canottaggio, è stato Presidente della società canottieri Esperia-Torino per quindici anni, nella giornata di domenica, alla presenza del Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale, ci sarà un momento dedicato all’inaugurazione della terrazza della società che prenderà il suo nome.

Ufficio stampa D’inverno sul Po

Warm Up Your Winter


D’Inverno sul Po: fuori lo slogan

“D’Inverno sul Po” rinnova il suo look. La 36esima edizione della regata di fondo che avrà luogo sabato 9 e domenica 10 febbraio 2019 a Torino, sarà caratterizzata da tante novità: è tempo di svelare la prima.

“D’Inverno sul Po” indossa una veste più internazionale con lo slogan “Warm Up Your Winter”.

Siamo ancora in pieno inverno ma la stagione di fondo si avvia al termine, non resta che riscaldarsi in attesa delle gare su distanza olimpica.

Riscalda il tuo inverno insieme a noi: lasciati travolgere dall’energia e dalla passione dello staff dei volontari della S.C. Esperia-Torino e degli atleti, allenatori, accompagnatori, amici e tifosi del canottaggio che a centinaia affolleranno il fiume Po e le sue rive.

Ufficio stampa D’inverno sul Po


D’Inverno sul Po 2019: - 30 al Via

Fervono i preparativi per la trentaseiesima edizione della regata di fondo “D’inverno sul Po” che avrà luogo a Torino sabato 9 e domenica 10 febbraio 2018.

Il comitato organizzatore è impegnato nel coordinamento dei circa ottanta volontari: soci, corsisti, ex atleti, genitori, amici e simpatizzanti della società Canottieri Esperia-Torino che si stanno mettendo in gioco per regalarvi due giorni di agonismo e divertimento nella splendida cornice del fiume Po torinese, ormai da settimane ripulito dai detriti dell’alluvione di novembre grazie all’intervento tempestivo del Comune di Torino.

Tante le nuove idee in fase di realizzazione. Nei prossimi giorni l’ufficializzazione delle prime sorprese per un’edizione ancora più ricca.


Ufficio stampa D’inverno sul Po